Cardiologia.net
OncologiaMedica.net
Reumatologia

Elevati livelli sierici della immunoglobulina E ( IgE ) sia totale sia allergene-specifica sono correlati con le malattie atopiche come la rinite allergica e l'asma allergica. La neutralizzazione di ...


Un anticorpo monoclonale umanizzato, AMG-157, ha mostrato di ridurre le principali misure di risposta asmatica precoce e tardiva in seguito a challenge allergenico in pazienti con asma lieve. AMG-1 ...


La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Oralair, il primo trattamento immunoterapico in compresse sublinguali ad essere disponibile negli Stati Uniti per il trattamento della rinite alle ...


Omalizumab ( Xolair ) è un anticorpo monoclonale che agisce attraverso il legame con l’immunoglobulina E ( IgE ). Omalizumab sopprime le reazioni cutanee indotte da istamina, probabilmente attraverso ...


Una sottopopolazione importante nella rinite allergica è rappresentata da pazienti con una forma grave di malattia che non risponde al trattamento farmacologico. È stata riportata l’efficacia della ...


Molti pazienti con orticaria idiopatica cronica ( denominata anche orticaria spontanea cronica ) non rispondono a terapia con gli antistaminici-H, anche ad alte dosi.In studi di fase 2, Omalizumab ( X ...


Una bassa prevalenza di atopia è stata trovata nei bambini con esposizione continua agli animali di allevamento e quindi a composti microbici. In modelli animali l'esposizione a endotossina ( LPS ) di ...


L’immunoterapia allergene-specifica sottocutanea causa frequentemente effetti collaterali allergici, e richiede 30-80 iniezioni in 3-5 anni. Si è cercato di migliorare l'immunoterapia mediante somm ...


La rinite allergica da moderata a grave rappresenta una sfida per il trattamento, con molti pazienti che utilizzano terapie multiple e raggiungono un limitato controllo dei sintomi.Terapie più ...


Esofagite eosinofila è una malattia cronica allergica con opzioni di trattamento insufficienti. Studi su animali hanno indicato che IL-5 induce il passaggio di eosinofili nell'esofago.È ...


La immunoterapia orale ( OIT ) e sublinguale ( SLIT ) sono potenziali terapie per l'allergia alimentare, ma il metodo ottimale di somministrazione, il meccanismo d'azione e la durata della risposta no ...


L'obiettivo principale dell'immunoterapia specifica è un effetto sostenuto dovuto a variazioni del sistema immunitario che può essere dimostrato solo in sperimentazioni a lungo termine.E ...


Gli esami del sangue sono necessari per identificare precocemente la resistenza agli steroidi nei pazienti asmatici in modo che possano essere gestiti con terapia antinfiammatoria alternativa.Un total ...


La somministrazione epicutanea di allergeni utilizzando un patch ( cerotto ) può essere un'alternativa alla immunoterapia per via sottocutanea o sublinguale. È stato effettuato uno studi ...


Il polline delle graminacee è una delle principali cause di allergia respiratoria nel mondo e contiene vari allergeni, alcuni dei quali ( Phl p 1, Phl p 2, Phl p 5 e Phl p 6 da Phleum pratense, ...