Xagena Mappa
Medical Meeting
Gastrobase.it
Xagena Salute

Rinosinusite cronica trattata mediante chirurgia endoscopica sinusale: fattori predittivi ed outcome


Uno studio ha valutato l’outcome oggettivo e la qualità della vita prima e dopo chirurgia endoscopica sinusale nei pazienti con rinosinusite cronica.
Inoltre, sono stati ricercati i fattori pre-operatori in grado di predire l’outcome chirurgico in questi pazienti.

Nello studio sono stati coinvolti 119 pazienti adulti con rinosinusite cronica.

Il periodo di follow-up è stato in media di 1.4 anni.

I punteggi alla tomografia computerizzata ( CT ) pre-operatoria erano significativamente peggiori nei pazienti con polipi, asma, intolleranza all’Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ), mentre il punteggio CT non è risultato influenzato da una precedente chirurgia sinusale, dal fumo di sigaretta, dall’allergia, dalla depressione.

I pazienti con rinosinusite cronica hanno dimostrato significativi miglioramenti all’endoscopia nasale dopo chirurgia endoscopica sinusale.

I punteggi agli esami endoscopici sono risultati significativamente peggiori nei pazienti con precedente chirurgia sinusale, polipi, asma ed intolleranza all’Acido Acetilsalicilico, ma questi pazienti hanno sperimentato i maggiori miglioramenti nei punteggi all’endoscopia.

I fumatori e i pazienti con depressione hanno presentato i minori cambiamenti nei punteggi all’endoscopia.

I pazienti con rinosinusite cronica hanno sperimentato un miglioramento nella qualità della vita dopo chirurgia endoscopica sinusale.

La qualità della vita pre-operatoria e post-operatoria è risultata positivamente influenzata dalla presenza di polipi, e negativamente dall’intolleranza all’Aspirina, dalla depressione e dal sesso femminile, anche se questi gruppi hanno ancora sperimentato significativi miglioramenti nei punteggi della qualità della vita.

La qualità della vita pre-operatoria e post-operatoria non è stata influenzata da una precedente chirurgia sinusale, dall’asma, dal fumo e dall’allergia.
Tutti questi gruppi hanno sperimentato un significativo miglioramento nei punteggi della qualità della vita.

I dati dello studio hanno mostrato che il trattamento chirurgico della rinosinusite cronica è associato ad un significativo miglioramento delle misure oggettive e della qualità della vita.
L’intolleranza all’Aspirina e la depressione sono risultati fattori predittivi di outcome ( esito ) peggiore.
La tomografia computerizzata pre-operatoria può rappresentare un predittore di outcome. ( Xagena2005 )

Smith TL, Laryngoscope 2005; 115: 2199-2205


Pneumo2005


Indietro