Xagena Mappa
Medical Meeting
Farmaexplorer.it
XagenaNewsletter

Omalizumab ( Xolair ) è indicato per la gestione dell'orticaria cronica idiopatica ( nota anche come orticaria cronica spontanea ) negli adolescenti e negli adulti con attacchi di orticaria persistent ...


L'allergia alle arachidi, per la quale non esistono opzioni di trattamento approvate, colpisce i pazienti che sono a rischio di reazioni allergiche imprevedibili e occasionalmente pericolose per la vi ...


Nonostante i progressi nell'immunoterapia orale con cibo singolo, ci sono poche prove riguardo alla sicurezza e all'efficacia del trattamento di soggetti con allergie alimentari multiple ( multi-alime ...


Elevati livelli sierici della immunoglobulina E ( IgE ) sia totale sia allergene-specifica sono correlati con le malattie atopiche come la rinite allergica e l'asma allergica. La neutralizzazione di ...


Un anticorpo monoclonale umanizzato, AMG-157, ha mostrato di ridurre le principali misure di risposta asmatica precoce e tardiva in seguito a challenge allergenico in pazienti con asma lieve. AMG-1 ...


La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Oralair, il primo trattamento immunoterapico in compresse sublinguali ad essere disponibile negli Stati Uniti per il trattamento della rinite alle ...


Omalizumab ( Xolair ) è un anticorpo monoclonale che agisce attraverso il legame con l’immunoglobulina E ( IgE ). Omalizumab sopprime le reazioni cutanee indotte da istamina, probabilmente attraverso ...


Una sottopopolazione importante nella rinite allergica è rappresentata da pazienti con una forma grave di malattia che non risponde al trattamento farmacologico. È stata riportata l’efficacia della ...


Molti pazienti con orticaria idiopatica cronica ( denominata anche orticaria spontanea cronica ) non rispondono a terapia con gli antistaminici-H, anche ad alte dosi.In studi di fase 2, Omalizumab ( X ...


Una bassa prevalenza di atopia è stata trovata nei bambini con esposizione continua agli animali di allevamento e quindi a composti microbici. In modelli animali l'esposizione a endotossina ( LPS ) di ...


L’immunoterapia allergene-specifica sottocutanea causa frequentemente effetti collaterali allergici, e richiede 30-80 iniezioni in 3-5 anni. Si è cercato di migliorare l'immunoterapia mediante somm ...


La rinite allergica da moderata a grave rappresenta una sfida per il trattamento, con molti pazienti che utilizzano terapie multiple e raggiungono un limitato controllo dei sintomi.Terapie più ...


Esofagite eosinofila è una malattia cronica allergica con opzioni di trattamento insufficienti. Studi su animali hanno indicato che IL-5 induce il passaggio di eosinofili nell'esofago.È ...


La immunoterapia orale ( OIT ) e sublinguale ( SLIT ) sono potenziali terapie per l'allergia alimentare, ma il metodo ottimale di somministrazione, il meccanismo d'azione e la durata della risposta no ...


L'obiettivo principale dell'immunoterapia specifica è un effetto sostenuto dovuto a variazioni del sistema immunitario che può essere dimostrato solo in sperimentazioni a lungo termine.E ...